Counseling e Psicoterapia

per-la-persona-amarilis

 

 “Se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l’equilibrio per un attimo”
M. Gramellini


 

QUANDO E’ OPPORTUNO RICHIEDERE AIUTO AD UNO PSICOLOGO?

Se, nella tua esperienza di vita attuale, si sta verificando almeno una delle seguenti situazioni, potrebbe essere necessario rivolgersi a uno psicologo per una prima consulenza:

  • Ti senti triste, depresso/a o ansioso/a e le attività quotidiane ti sembrano difficili e faticose
  • Stai attraversando un momento difficile da cui ti sembra non avere possibilità di uscita
  • Non riesci a gestire le emozioni: ti senti troppo “passivo/a” o – al contrario – hai accessi di rabbia che portano a conseguenze negative
  • Devi prendere delle decisioni importanti riguardo la tua vita e non sai in che direzione andare
  • Desideri approfondire la conoscenza di te stesso/a oppure realizzare un cambiamento in un ambito specifico della vita
  • Desideri migliorare la qualità delle relazioni interpersonali (con il/la partner, con i figli, con i colleghi, etc.)

CHI E’ LO PSICOLOGO?

Lo psicologo è un professionista che opera per favorire il benessere psicologico delle persone, dei gruppi, degli organismi sociali e delle comunità. Aiuta la persona a migliorare la capacità di comprendere se stesso e gli altri e a comportarsi in maniera consapevole ed efficace.
Laureato in Psicologia (5 anni), dopo un anno di tirocinio formativo e il superamento dell’Esame di Stato, consegue l’abilitazione alla professione; inoltre risulta iscritto all’Albo di una regione o di una provincia italiana.
E’ abilitato alla professione di Psicologo solo il professionista iscritto all’Albo.

CHI PUO’ RIVOLGERSI ALLO PSICOLOGO?

Individui, coppie e famiglie che sentono la necessità di migliorare la propria qualità di vita o che si trovano ad affrontare cambiamenti legati al ciclo di vita (stress, malattie, traumi, problematiche legate a crisi esistenziali o lavorative), dipendenze, problemi sessuali o psicosomatici, fobie, attacchi di panico, depressioni o disagi psichici. I genitori che si trovano ad affrontare i disagi evolutivi e adolescenziali dei figli, una disabilità o che necessitano di supporto in conseguenza a separazioni, problemi scolastici o di dipendenza, adozioni e affidamenti.
Le scuole che intendono attivare percorsi di supporto psicologico, orientamento scolastico, formazione e aggiornamento.
Le
aziende che intendono migliorare la qualità dell’ambiente, la sicurezza, le relazioni e la comunicazione; prevenire e affrontare problematiche organizzative; organizzare attività di selezione del personale e sviluppo delle risorse umane, di formazione del personale e del management; promuovere indagini di mercato e di prodotto.
Le società sportive che si propongono di stimolare la coesione degli atleti, aumentare la consapevolezza dei differenti ruoli e delle regole del gruppo; gli sportivi che intendono migliorare le proprie prestazioni e le abilità cognitive e motivazionali, gestire al meglio lo stress prima, durante e dopo la gara.

Esistono numerosi altri ambiti di applicazione della professionalità dello psicologo, per esempio in ambito giuridico, penitenziario, militare e nelle situazioni di emergenza.

CHI E’ LO PSICOTERAPEUTA?

Lo psicoterapeuta è un professionista psicologo (o medico) che ha conseguito, dopo la laurea in Psicologia (o Medicina), un’ulteriore formazione specifica di durata almeno quadriennale presso le scuole pubbliche o private riconosciute dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e la cui pratica terapeutica si basa sull’utilizzo di metodologie e strumenti differenziati in linea con il proprio orientamento teorico.
Lo psicologo-psicoterapeuta offre al paziente/cliente un percorso di cura per affrontare le diverse forme di sofferenza psicologica.

CHI PUO’ RIVOLGERSI ALLO PSICOTERAPEUTA?

Tutti possono rivolgersi allo psicoterapeuta: sia le persone che vogliono cambiare, migliorando il proprio modo di vivere le relazioni (familiari, di coppia, lavorative, etc.)  sia persone con disturbi e psicopatologie di diversa gravità.

CHI E’ LO PSICHIATRA?
Lo psichiatra è un laureato in Medicina e Chirurgia che ha conseguito, successivamente, una specializzazione in Psichiatria. Lo psichiatra, quindi, è un medico: richiede e valuta esami clinici e, inoltre, prescrive farmaci.