Un giorno lessi un aforisma di Emil M. Cioran “Se cambi il tuo atteggiamento verso le cose, finisci per cambiare le cose”. Trovai che esprimesse, in maniera appropriata, ciò che le persone pensano accada durante il percorso di psicoterapia o durante una consulenza. Dare un senso, un significato a eventi, emozioni e sentimenti rappresenta, nella pratica quotidiana del mio lavoro, sia il movente sia il fine.

Dott. ssa Elisabetta Perrone

Laureata presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma in Psicologia Clinica e di Comunità, mi sono specializzata in Psicologia Clinica e Psicoterapia presso la SIRPIDI (Scuola Internazionale di Ricerca e Formazione in Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicoanalitica); sono iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio (n. 15735).
Svolgo la mia attività professionale con adolescenti e adulti.
Mi occupo, in particolare, di disturbi d’ansia e depressione, di disturbi del comportamento alimentare, disturbi dell’umore e disturbi della personalità, di tematiche relative al corretto e responsabile utilizzo della rete e del web e, inoltre di cyberbullismo.
Ho collaborato con il Dipartimento di Salute Mentale di Pomezia (DSM; ASL RomaH), con il Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio (CRARL; Policlinico “Umberto I” di Roma) e con l’Istituto di Igiene Mentale Transculturale, curando il Secondo Congresso Mondiale di Psichiatria Culturale.